ARCHIVIO STORICO DELLA CACCIA

Archivio Storico della CacciaL’Archivio Storico della Caccia è un istituto che nasce dalla collaborazione tra la Regione Lombardia, l’Amministrazione provinciale di Brescia – Direzione Caccia e Pesca, il Comune di Gardone Val Trompia e la Comunità Montana della Valle Trompia.

Il progetto dell’Archivio Storico della Caccia scaturisce dalla consapevolezza che, intorno all’esperienza venatoria, istituzioni, famiglie, singoli abitanti hanno prodotto, nel corso dei secoli, documenti, lettere e diari di rilevante interesse.

Testimonianze scritte, già in parte valorizzate da ricerche e pubblicazioni, ma che possono essere ulteriormente promosse e tutelate da una istituzione che abbia adeguati strumenti e che operi al di là del singolo evento.

L’Archivio ha come obiettivi principali la salvaguardia delle fonti riguardanti la caccia, la promozione di nuove ricerche e la conoscenza dei diversi aspetti legati all’esperienza venatoria.

Dal 2008 l’Archivio aderisce al Sistema dei Beni Culturali ed Ambientali ed al Sistema Archivistico della Comunità Montana di Valle Trompia.

MODALITA' DI CONSULTAZIONE

In Archivio è possibile consultare il tradizionale documento cartaceo, ma anche l’informazione custodita su supporti informatici.

Per consultare i documenti conservati e gli altri mezzi di corredo presenti in archivio ci si può rivolgere direttamente ad ASC o al Sistema Archivistico (SIBCA) della Comunità Montana di Valle Trompia.

In entrambi i casi si compila una domanda e si concorda la data di consultazione.

  • I censimenti descrittivi possono essere comodamente visionati on-line dalle postazioni utenti presenti in Archivio e in biblioteca, digitando l’indirizzo di rete intern http://archivio.biblioteca.lan.
  • L’inventario e la documentazione del Comi tato Provinciale della Caccia, i periodici e i volumi e l’ archivio Vezzoli sono consultabili, previo appuntamento, nelle postazioni presenti nei locali dell’ archivio.
Credits Cheleo Multimedia